Resta in contatto

News

Trapani e i mille dubbi in vista dell’Empoli

Modulo e giocatori restano ancora un’incognita e solamente al fischio di inizio si scopriranno gli uomini scelti da mister Fabrizio Castori

Giornata di vigilia e di partenza per il Trapani in vista della trasferta di sabato contro l’Empoli. Diversi sono i dubbi ancora in essere in merito alla formazione che il tecnico granata potrebbe mettere in campo.

Partendo dalla porta il favorito resta Elhan Kastrati, che contro la Virtus Entella ha debuttato con la maglia del Trapani. Il portiere albanese ha preso, infatti, i guantoni di Marco Carnesecchi, infortunatosi alla spalla in occasione della sfida contro la Juve Stabia. Il giocatore di proprietà dell’Atalanta in settimana si è allenato individualmente, e, per tale motivo, Kastrati appare favorito.

Resta da capire di conseguenza il modulo che mister Fabrizio Castori adotterà contro l’Empoli. Da un lato c’è la tentazione di confermare il 4-4-2 visto nel secondo tempo nella partita contro la Virtus Entella. Dall’altro l’ipotesi di riproporre il 3-5-2, con lo scopo di chiudersi esclusivamente in difesa e ripartire in contropiede.

In caso di 4-4-2 a giocarsi una maglia da titolare sono Colpani, Luperini e Buongiorno. Se schierato uno dei due centrocampisti, verosimilmente si troveranno nella fascia sinistra del campo, nella quale il Trapani non presenta molte alternative. Un’altra soluzione potrebbe portare, invece, Buongiorno a giocare da terzino sinistro e di conseguenza avanzare di qualche metro l’argentino Fausto Grillo: un’ipotesi che vedrebbe in tal modo quattro difensori centrali puri nei quattro di difesa.

Se scelto il 3-5-2, gli uomini scelti potrebbero essere gli stessi, con Buongiorno che entrerebbe in tal caso in ballottaggio con i tre difensori del Trapani e non con i centrocampisti, come ipotizzato per il 4-4-2.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News