Resta in contatto

Esclusive

Trapani, al Provinciale si torna a correre e sudare…

La società apre le porte dell’impianto a quei calciatori che vogliono correre, singolarmente, allo stadio evitando l’attività sportiva al Lungomare

Riaprono le porte del Provinciale di Erice con la corsa individuale e facoltativa per gli atleti del Trapani che ne chiedono la disponibilità. Da giovedì scorso il Trapani ha sospeso tutte le attività della prima squadra e di conseguenza non si svolge alcun allenamento di squadra da quasi una settimana.

I calciatori per mantenere la forma fisica, nel corso della settimana si sono adeguati alle disposizioni del Governo e della stessa società granata. Molti di loro hanno continuato ad allenarsi tra le mura domestiche.

Altri, come scritto da La Repubblica di mercoledì, andavano a correre al Lungomare Dante Alighieri di Trapani, come consentito dalle norme.

Per evitare qualsiasi tipo di contatto con l’esterno, il Trapani mercoledì ha deciso di aprire le porte del Provinciale per consentire ai propri tesserati, liberi nella scelta, di correre nel massimo della sicurezza sanitaria.

Gli atleti granata vengono costantemente monitorati con la misurazione della febbre: procedure che dovrebbero proseguire quantomeno fino a domenica. In quel giorno, infatti, passeranno le due settimane dalle misure restrittive del Governo, che coincidono con l’ultima gara disputata in trasferta dal Trapani in quel di Empoli.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Esclusive