Resta in contatto

News

Coronavirus, Gravina Figc: ‘Taglio ai compensi dei calciatori? Perché no’

Il presidente della Federcalcio prende in considerazione l’ipotesi che, a far fronte ai danni economici provocati dallo stop ai campionati, debbano contribuire anche i calciatori con gli stipendi più ricchi

L’emergenza Covid-19 sta mettendo a dura prova l’intero Paese e anche il mondo del calcio vive un momento di difficoltà. Non è soltanto l’aspetto sportivo a venire a considerazione, ma anche quello economico derivante dall’impossibilità di giocare e di conseguenza di incassare gli introiti legati alle partite. Ed è per questo che il presidente della Figc, Gabriele Gravina, ai microfoni del programma “Tutti convocati” di Radio24, non esclude la possibilità di un taglio ai compensi dei calciatori: «Non può essere tabù l’idea di tagliare i compensi dei calciatori, ad alto livello. Deve prevalere in tutti lo spirito di solidarietà».

Rimane da capire, però, quale sarà la risposta dell’Assocalciatori. Invero l’Aic si era già espressa una prima volta manifestando una netta contrarietà all’ipotesi di taglio degli stipendi. Tuttavia, l’imprevidibilità della situazione legata all’emergenza e l’eventuale protrarsi nel tempo dello stop dei campionati, potrebbe indurre l’associazione dei calciatori a sedersi al tavolo delle trattative. La Lega di A ha già rappresentato la sua posizione, che è quella di arrivare ad una condivisione dei sacrifici economici tra tutti i soggetti coinvolti a livello professionale nel mondo del calcio, a causa di uno stop legato a questioni di salute pubblica.

Sulla questione calendario e sulla necessità di portare a termine la stagione sportiva con dei risultati definitivi, il numero uno della Federcalcio ha le idee chiare: «Resta ferma la data del 30 giugno… ma nel caso si dovesse slittare avanti di una settimana, necessariamente andremo a luglio». Gravina, già nei giorni scorsi, si era espresso favorevolmente, nell’ipotesi dell’impossibilità a giocare le partite rimanenti della stagione, a decidere i campionati con i play-out e i play-off.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News