Resta in contatto

News

Trapani, il portiere del futuro è già in casa

Kastrati è arrivato a gennaio in granata a titolo definitivo. Aveva giocato due gare da titolare a causa di un infortunio di Carnesecchi

Elhan Kastrati è chiamato ad essere il portiere del futuro del Trapani. L’investimento su di lui dell’acquisto del cartellino dal Pescara ne è certamente prova. I granata negli ultimi anni si erano affidati a dei prestiti per difendere la propria porta: Gomis, Nicholas, Guerrieri, Pigliacelli, Furlan, Dini e Carnesecchi ne sono prova delle ultime stagioni trapanesi.

Un portiere di proprietà, ma che deve anche sapere aspettare per conquistare il posto da titolare. Davanti a sé, infatti, Kastrati si ritrova Carnesecchi, considerato tra i migliori nel ruolo, nonostante la giovane età.

Il portiere albanese, però, ha avuto a disposizione già due opportunità con il Trapani: contro la Virtus Entella e contro l’Empoli. Due presenze, due reti subite e quattro punti guadagnati dai granata.

Minuti in maglia granata per Kastrati, scaturiti da un infortunio alla spalla di Carnesecchi. Causalità volle poi, che ad Empoli, anche Kastrati ha subito un problema fisico ed ha dovuto lasciare il posto a Stancampiano.

Un infortunio con la quale ha avuto modo di scherzare nell’ultimo post Instagram pubblicato. Tra i commenti, infatti, figurano i compagni Alessandro Buongiorno e Tomasz Kupisz.

View this post on Instagram

#tb ⚽️🥊

A post shared by Elhan Kastrati (@kastrati13) on

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News