Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Colpani: «A Trapani c’è tanta passione»

Il centrocampista granata, in prestito dall’Atalanta, non ha ancora trovato la via del gol, ma ha grandi obiettivi per il suo futuro. Nel frattempo si gode la Sicilia

«Sono rimasto qui, non mi sono mosso da Trapani. Per un po’ si è fermata la mia ragazza; il resto della quarantena la sto trascorrendo con Carnesecchi, mio compagno di squadra con cui condivido l’appartamento da quando sono arrivato in Sicilia. Mi sono allenato tutti i giorni in casa e dal 4 maggio posso uscire a correre». 

Ad affermarlo è Andrea Colpani nel corso di un’intervista rilasciata a La Voce del Popolo. Il centrocampista è arrivato in estate in prestito dall’Atalanta. Spesso è stato schierato titolare prima da Francesco Baldini e poi da Fabrizio Castori, totalizzando 25 presenze in serie B, senza riuscire, però, ad andare a segno.

«Quando è uscita la notizia che sarei passato al Trapani – dice Colpani -, mi hanno scritto tantissime persone, anche ex giocatori che mi dicevano di stare tranquillo perché mi sarei trovato bene. Avevano ragione: la gente è fantastica, molto appassionata; la città è bella e c’è un mare stupendo».

Il centrocampista del Trapani guarda con ambizione il proprio futuro: «Sogno di giocare in serie A, magari esordendo con la maglia dell’Atalanta, dove sono cresciuto, avendo fatto tutto il settore giovanile a Bergamo ed esordire con la Nazionale maggiore. Ora, però, penso a fare bene a Trapani».

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'allenatore granata spiega il lavoro che si sta facendo in vista del prossimo campionato in...
L'allenatore granata presenta la sfida contro il Licata. Assenti Palermo, Crimi e Bova per problemi...
Trapani-Licata, le probabili formazioni e dove vederla: tutto sul match in programma il 20 aprile alle 20:30...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...
Tifo granata