Resta in contatto

News

Coronavirus, Ifab: via libera alle 5 sostituzioni nel calcio

L’ente internazionale che stabilisce le regole si pronuncia favorevolmente per l’aumento del numero dei cambi dei calciatori durante la partita

L’Ifab, acronimo di International Football Association Board, cioè l’ente che stabilisce le regole del calcio internazionale, adotta una soluzione inaspettata per fronteggiare le conseguenze che il Covid-19 sta avendo sul mondo del calcio. Ed è per questo che l’Ifab ha scelto di concedere con effetto immediato, ed esclusivamente per questa fase, un aumento delle sostituzioni nei 90 minuti fino ad un massimo di 5 per tutte le partite delle competizioni che riprenderanno.

La scelta è stata dettata per far fronte al notevole dispendio fisico che, il gran numero di partite da disputare  in un lasso di tempo ristretto, i calciatori sopporteranno per completare le competizioni. In particolare è stata modificata temporaneamente la Legge 3. Per evitare interruzioni del gioco, ogni squadra avrà solo tre opportunità per effettuare sostituzioni e le sostituzioni potranno essere effettuate anche a metà tempo. La modifica entra in vigore con effetto immediato. La decisione sull’opportunità di applicare, o meno, questa modifica temporanea rimarrà a discrezione di ogni singola Lega calcistica, che potrà quindi avere un proprio margine di manovra.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News