Resta in contatto

News

Trapani, si dimette il dottor Giuseppe Mazzarella

Alla base del gesto il rigido protocollo sanitario previsto in caso di ripresa al campionato: troppe le responsabilità a cui andranno incontro i medici sportivi

Dopo 45 anni il responsabile dell’area sanitaria del Trapani Giuseppe Mazzarella avrebbe deciso di fare un passo indietro e si sarebbe dimesso dal proprio ruolo.

A scriverlo è il Giornale di Sicilia. Alla base del gesto ci sarebbe il protocollo sanitario a cui dovranno attenersi calciatori e sta nel caso in cui ci sarà veramente la ripresa di questo campionato di serie B dopo l’emergenza coronavirus. Un protocollo sanitario da molti definito inapplicabile per il tipo di responsabilità a cui andranno incontro i medici sportivi.

Tra garze, ghiaccio, cerotti e musica lirica, Giuseppe Mazzarella è presente nell’organigramma sanitario del Trapani da 45 anni e nel 2013, dopo la prima promozione dei granata in serie B, scrisse il libro “Dal Campo Aula a San Siro”, proprio per scrivere le sue lunghe emozioni nel club granata.

La società granata starebbe cercando di far cambiare idea al medico e si attendono sviluppi della vicenda.

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Era ora che andasse in pensione,no? Anni a fare nulla…🤑 o no?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Decisione accettabile, tra momenti brutti che stiamo trascorrendo, e l’età che si fa sentire, grazie di cuore dottor Mazzarella, entrato a far parte della storia del Trapani calcio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Mi dispiace veramente: un vero Signore! Comunque mi metto nei suoi anni e lo capisco.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Mi dispiace tantissimo dopo una lunga storia firmata Trapani Calcio ma a queste condizioni condivido pienamente la scelta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Giusta decisione, anche i giocatori dovrebbero rifiutarsi di allenarsi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Mi dispiace ma condivido la scelta, troppe responsabilità con i rischi che si corrono. Un grande abbraccio Doc

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Grazie mille Dottore 🥼🙏👏🏽

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Facile prendere il fuoco con le mani degli altri, bravo Dottore che possa essere d’esempio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Grande DOC👏👏👏…il tuo gesto sarà seguito da TANTI🖐🖐🖐

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Grande persona e grande Dottore. Ha fatto bene a dimettersi, dovrebbero seguire tutti il suo esempio 👏👏👏

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Bavro Dottore nessuno ne in lega ne i governanti si vogliono assumere responsabilità, aspettano che se le prendono i medici delle società furbi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

GRAZIE DI TUTTO

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a TRAPANI su Sì!Happy

Altro da News