Resta in contatto

News

Felicioli: ‘La positività al Coronavirus? Una bella mazzata’

Il calciatore del Venezia rompe il silenzio attraverso la sua pagina Facebook e manifesta il suo dispiacere per essere stato colpito dal Covid-19. Per i lagunari potrebbe essere a rischio la gara contro il Pordenone, che a sua volta affronterà il Trapani il 26 giugno

In casa Venezia sono ore concitate. La società veneta, il 16 giugno, aveva annunciato che il calciatore colpito dal Coronavirus era Gian Filippo Felicioli, ed è lo stesso calciatore ad intervenire sulla sua positività ed annunciare ai tifosi che, nonostante tutto, sta bene. Felicioli positivo al Covid-19, ma asintomatico, manifesta il suo dispiacere per quanto accaduto direttattamente dalla sua pagina Facebook: «Ciao a tutti. Purtroppo dopo 4 cicli di tamponi tutti negativi, al 5^ sono risultato positivo al covid-19, positività che è stata confermata da un ulteriore tampone..fortunatamente sto bene, non ho alcun tipo di sintomo e sono in isolamento nella mia abitazione; sono dispiaciuto, molto, per la situazione e perché finalmente, dopo un calvario durato 7 mesi a causa dell’infortunio subito ad ottobre, stavo piano piano recuperando la forma migliore; è stata una bella mazzata, ma la cosa più importante è che io stia bene e che lo siano tutte le persone con cui ho avuto contatti negli ultimi giorni».

«Potranno sembrare frasi già fatte – prosegue Felicioli – , ma invito tutti a rispettare minuziosamente tutte le norme di sicurezza che sono state stabilite; anche se sono passati diversi mesi dalla comparsa di questo virus, quest’ultimo è ancora in circolazione e non bisogna prenderlo assolutamente alla leggera, per la tutela e la salute di tutti. Infine, ci tenevo a ringraziare tutti i miei compagni, il mister, il presidente, tutto il Venezia FC e tutte le persone che mi hanno fatto sentire il proprio affetto in questo momento. Un abbraccio e sempre forza Venezia!».

Il Venezia si è sottoposto a un ciclo di tamponi di controllo ed è in isolamento fiduciario, ma se dall’esito dei tamponi dovessero emergere ulteriori positività, la gara della prima giornata della ripartenza di B contro il Pordenone, potrebbe non essere disputata. Proprio il Pordenone nella gara successiva giocherà contro il Trapani, al “Provinciale“, il 26 giugno con inizio fissato alle 18.45.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News