Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Trapani, rientra il caso Mazzarella: il dottore è di nuovo al suo posto

Il responsabile sanitario granata è tornato nell’organigramma e con lui anche il medico Ettore Tocco: si erano dimessi per protesta nei confronti del protocollo sanitario della ripartenza

Peppe Mazzarella è tornato al suo posto. Il “dottore” è di nuovo il responsabile sanitario del Trapani e, con lui, è ritornato al proprio posto anche il medico Ettore Tocco.

Mazzarella rappresenta la storia del Trapani ed è entrato nell’organigramma societario 45 anni addietro, rivestendo sempre un ruolo sanitario nelle varie società che si sono alternate nel corso degli anni, anche se con due “buchi”, il primo negli anni Novanta quando passò alla Pallacanestro Trapani, allora impegnata nel campionato di serie A, e poi nei primi anni Duemila quando, per due stagioni, fu il medico del Città di Trapani, società che poi, evolvendosi nel corso degli anni, è diventata l’attuale Trapani.

Mazzarella e Tocco si erano dimessi il 12 maggio scorso perché contrari al protocollo sanitario al quale le società di serie B si sarebbero dovute attenere. Un protocollo “stringente” e che che molte società cadette ritenevano difficilmente applicabile.

Contro il Frosinone, pertanto, il medico ed il responsabile sanitario saranno al loro posto, sempre pronti ad entrare in campo nel caso in cui il loro intervento si renda necessario.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Granata verso il 4-2-3-1, tanto utilizzato nel corso della stagione. Diversi i cambi attesi rispetto...
Il quotidiano la Repubblica fa il punto sul mercato del Trapani, già nel vivo tra...
L'allenatore granata spiega il lavoro che si sta facendo in vista del prossimo campionato in...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...
Tifo granata