Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Lutto in casa Trapani, muore a 10 mesi il nipote del segretario Oddo

Il piccolo era caduto ed aveva sbattuto la testa, procurandosi un vasto ematoma cerebrale. I suoi organi sono stati donati, trapiantati in due bambini

«I tuoi genitori hanno fatto un gran gesto d’amore, donando speranza ad altri piccoli angeli che soffrono. Sono tanto orgoglioso di voi, vi voglio bene».

Sono state le parole con le quali Andrea Oddo, segretario sportivo del Trapani, ha commentato la morte del suo piccolo nipote di 10 mesi e la decisione dei genitori del bambino di donare gli organi.

Il piccolo era caduto in casa, sbattendo violentemente la testa e nell’incidente domestico si era procurato un vasto ematoma cerebrale. Subito erano scattati i soccorsi ed era stato trasferito a Palermo dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico. Ma non è stato possibile salvargli la vita e, pertanto, i medici non hanno potuto fare altro che constatare la morte del piccolo.

I genitori, a questo punto, hanno acconsentito alla donazione degli organi con il cuore che è stato trapiantato in un bambino di 11 mesi di Roma ed il fegato ad un altro bambino di Torino.

E sabato sera Andrea Oddo, ormai da decenni una colonna del Trapani per il disbrigo di tutte le pratiche relative alle varie squadre granata, ha commentato quanto accaduto con quel post su Facebook.

Subscribe
Notificami
guest

38 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'allenatore granata presenta la sfida contro il Licata. Assenti Palermo, Crimi e Bova per problemi...
Trapani-Licata, le probabili formazioni e dove vederla: tutto sul match in programma il 20 aprile alle 20:30...
Sebastian Petrov è tesserato per la sezione di Roma 1, mentre gli assistenti sono di...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...
Tifo granata