Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Chievo-Trapani: le probabili formazioni

Scelte quasi obbligate per entrambi i tecnici considerate le pesanti assenze. Fabrizio Castori va verso la conferma del 3-5-2, Alfredo Aglietti si affida al suo 4-3-3

È emergenza in difesa per il Trapani considerate le assenze di Stefan Strandberg per infortunio e di Stefano Scognamillo per squalifica. Il posto al centro della difesa dovrebbe essere preso da capitan Pagliarulo, che ha scontato la giornata di squalifica, sanzionata per la doppia ammonizione a Cosenza.

Appare chiara la scelta di mister Fabrizio Castori. L’unica alternativa in difesa potrebbe essere rappresentata da un arretramento nel reparto difensivo di Anthony Taugourdeau, ma il calciatore francese nel corso della corrente stagione sportiva è stato impiegato esclusivamente in mezzo al campo.

In attacco solito ballottaggio tra Dalmonte e Piszczek come partner d’attacco di Stefano Pettinari. Il calciatore in prestito dal Genoa è favorito sul polacco.

Per il Chievo, Aglietti potrebbe schierare un’inedita coppia di centrali, formata da Rigione e Cavar, viste la squalifica per somma di ammonizioni di Leverbe e l’assenza di Vaisanen per infortunio. Il posto dell’infortunato Obi, invece, dovrebbe essere preso da Di Noia.

Di seguito le probabili formazioni.

CHIEVO VERONA (4-3-3): Semper; Dickmaan, Rigione, Cavar, Renzetti; Garritano, Di Noia, Segre; Giaccherini, Djordjevic, Vignato.

TRAPANI (3-5-2): Carnesecchi; Pirrello, Pagliarulo, Buongiorno; Kupisz, Coulibaly, Taugourdeau, Colpani, Grillo; Pettinari, Dalmonte.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Granata in campo con il 4-2-3-1. Ampio il turnover per i trapanesi e prima da...
Le ampie rotazioni attese fra i granata possono portare i trapanesi a giocare con il...
L'allenatore Torrisi non ha convocato per la trasferta Palermo, Bova, Balla, il bomber Cocco, Crimi...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...
Tifo granata