Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il Trapani vara la linea verde in difesa contro il Chievo

L’allenatore Castori convoca 9 difensori per la partita con i clivensi e, per via delle assenze, sono presenti tanti giovani, per una età media di 25 anni

Il Trapani che vuole salvarsi deve affidarsi alla saggezza degli esperti, ma anche alla voglia ed alla sana spregiudicatezza dei giovani. E contro il Chievo, per via delle assenze di Strandberg, ancora non al meglio, e di Scognamillo, squalificato, l’allenatore Castori ha convocato 9 calciatori, compresi tanti giovani e giovanissimi, tanto che l’età media dei calciatori chiamati da Castori è di 25 anni. Ma soprattutto per via della presenza del «sempreverde» Pagliarulo, che con le sue 36 primavere innalza, e di molto, la media.

In tutto sono 23 i calciatori convocati:

Portieri: 1 Kastrati, 12 Carnesecchi, 22 Stancampiano

Difensori: 2 Ben David, 4 Pagliarulo, 11 Jakimovski, 18 Buongiorno, 25 Fornasier, 30 Canino, 31 Pirrello, 37 Grillo, 39 Filì

Centrocampisti: 5 Taugourdeau, 10 Coulibaly, 17 Luperini, 19 Odjer, 23 Kupisz, 28 Colpani

Attaccanti: 9 Evacuo, 21 Saglia, 26 Piszczek, 32 Pettinari, 34 Dalmonte

Confermate, quindi, le parole di Castori nella conferenza stampa di presentazione con le assenze di Strandberg, Scognamillo e di Aloi. Pertanto, adesso, in difesa i calciatori convocati sono 9: Buongiorno, 21 anni; Fornasier, 26 anni; Pirrello, 24 anni; Pagliarulo, 36 anni; Grillo, 27 anni; Ben David, 22 anni; Canino, 22 anni; Filì, 17 anni; Jakimovski, 30 anni. Per una età media, pertanto, di 25 anni, tra le più basse della serie B.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Granata verso il 4-2-3-1, tanto utilizzato nel corso della stagione. Diversi i cambi attesi rispetto...
Il quotidiano la Repubblica fa il punto sul mercato del Trapani, già nel vivo tra...
L'allenatore granata spiega il lavoro che si sta facendo in vista del prossimo campionato in...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...
Tifo granata