Resta in contatto

News

Trapani: battuto il Pescara, ma la classifica resta bruttissima

Decide un colpo di testa di Luperini nel primo tempo. Poi grandi protagonisti i portieri, Fiorillo e Carnesecchi. Cosenza e Perugia vincono

Il Trapani supera 1-0 il Pescara al termine di una partita difficilissima. Decide Luperini, ma i risultati degli altri campi complicano tantissimo la corsa salvezza dei granata, considerato che nel prossimo turno gli abruzzesi ricevono il derelitto Livorno e gli basta un successo, assieme a quello della Juve Stabia sulla Cremonese, per condannare alla retrocessione diretta il Trapani, a prescindere dai risultati dei granata con il Perugia (vittorioso per 2-0 sul campo dell’Entella) e poi in casa il Crotone, da stasera promosso in A. A determinare questa situazione le combinazioni della classifica con gli scontri diretti del calendario.

A decidere la partita con il Pescara ci pensa Gregorio Luperini con uno stacco di testa imperioso al 13′ del primo tempo. Poi il grande protagonista è stato il portiere ospite che salva 2 volte miracolosamente, prima su Buongiorno e poi su Luperini nella ripresa. Il Pescara stringe d’assedio l’area granata nel finale ed il grande protagonista diventa il portiere Carnesecchi che, negli ultimi minuti, sbarra la porta al tiro di Borrelli. Vittoria importante per il Trapani, anche se la classifica è davvero complicata.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

La banda di boscaglia e company ormai sono salvi e se ne fregano dei risultati degli altri.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Mai dire mai💪

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Grazie Boscaglia!

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News