Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il Pescara «tuona» contro il Trapani: «Se gli ridanno i punti non pago più»

L’accoglimento del ricorso dei granata, anche parziale, manderebbe in C gli abruzzesi. Così il patron Sebastiani avverte: «Vorrebbe dire che si può fare di tutto»

La retrocessione fa paura sempre. Soprattutto se, poi, la stagione era partita con altri presupposti. Così Daniele Sebastiani, il patron del Pescara, fa il suo “gioco” in vista del pronunciamento del Collegio di Garanzia del Coni previsto per giovedì in merito al ricorso presentato dal Trapani e relativo alla penalizzazione di 2 punti inflitta per il ritardo nel pagamento degli stipendi entro il 16 marzo.

Perché se ai granata dovesse essere accolto il ricorso, anche parzialmente, con la restituzione di un solo punto, il Pescara andrebbe dritto in serie C con il Trapani a disputarsi i playout, pure da posizione favorevole, con il Perugia.

«Credo che se al Trapani dovessero restituire i punti vuol dire che in questo calcio si può fare tutto  – è il lapidario commento di Daniele Sebastiani – e quindi dal prossimo anno il Pescara non pagherà più nessuno».

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'allenatore granata spiega il lavoro che si sta facendo in vista del prossimo campionato in...
L'allenatore granata presenta la sfida contro il Licata. Assenti Palermo, Crimi e Bova per problemi...
Trapani-Licata, le probabili formazioni e dove vederla: tutto sul match in programma il 20 aprile alle 20:30...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...
Tifo granata