Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il Trapani e le analogie con la pazza estate del 1985

Dalla difesa “grandi-firme” al responso che arriva a campionato concluso. Sono diverse le similitudini, ed intanto la tifoseria “spera”

Ventiquattro ore all’udienza dinanzi al Collegio di Garanzia del Coni, ed a Trapani cresce l’attesa per un verdetto che deciderà l’intera stagione. Come accadde nell’85 quando i granata conquistarono la C2 per via della penalizzazione di cinque punti inflitta al Mazara.

Allora a difendere il Trapani c’era Peppino Prisco, storico vicepresidente dell’Inter e profondo conoscitore del diritto sportivo. Questa volta, invece, i granata hanno affidato la consulenza a Guido Alpa, tra i migliori professionisti del Paese, che, di fatto, affianca il difensore ufficiale Eduardo Chiacchio. Altra similitudine è che allora il verdetto arrivò quando il campionato era terminato da tempo, come quest’anno, nonostante il Coronavirus abbia spostato più in avanti la conclusione.

Peppino Prisco, vicepresidente dell’Inter e difensore del Trapani nel 1985

Al termine dell’arringa il procuratore, il magistrato Consolato Labate che poi passerà alle cronache per aver guidato la Pretura di Viterbo dall’89 al ’96 e poi per essere stato procuratore presso la Pretura circondariale di Roma, chiese 5 punti di penalizzazione al Mazara per “responsabilità oggettiva”. Il verdetto venne emesso il 7 agosto, giorno dedicato a Sant’Alberto, patrono di Trapani e nelle due città interessate le reazioni furono differenti (nella foto d’apertura la pagina del Giornale di Sicilia del 9 agosto con il verdetto e le reazioni). A Mazara si verificarono pure dei tafferugli, con i tifosi che occuparono anche i binari della stazione per protesta. Scene, naturalmente, diverse a Trapani con caroselli per festeggiare la ritrovata serie C dopo un purgatorio che sembrava non volere avere fine.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'allenatore granata presenta la sfida contro il Licata. Assenti Palermo, Crimi e Bova per problemi...
Trapani-Licata, le probabili formazioni e dove vederla: tutto sul match in programma il 20 aprile alle 20:30...
Sebastian Petrov è tesserato per la sezione di Roma 1, mentre gli assistenti sono di...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...
Tifo granata