Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Trapani, mancano 44 giorni alla prima partita ufficiale

La squadra è appena retrocessa, la proprietà sta cercando di iscriverla in C e vorrebbe vendere, ma, intanto, la nuova stagione è alle porte

Mercoledì 23 settembre in Coppa Italia, domenica 27 settembre in campionato. Sono le due date da segnare con il cerchietto rosso, perché rappresentano le prime uscite ufficiali del Trapani.

I granata sono appena retrocessi in C, dopo il verdetto di giovedì del Coni, e la società sta vivendo un momento di difficoltà. Da un lato annuncia la volontà di provvedere all’iscrizione in C, ma dall’altro apre alla cessione, totale o parziale, del pacchetto azionario. Ed ancora, il Trapani è senza allenatore, direttore sportivo e si ritrova con una rosa ridotta all’osso e, per di più, con diversi calciatori che sicuramente non resteranno per giocare in serie C.

Eppure, la nuova stagione è alle porte. Mercoledì 23 settembre, infatti, si terranno le gare del primo turno di Coppa Italia alle quali i granata parteciperanno in quanto società appena retrocessa. La Lega Pro ha cancellato la Coppa Italia di serie C, ma la Lega A l’ha lasciata intatta perché assegna un posto nelle competizioni europee e poi perché ha già venduto i diritti televisivi. Per cui, il format è rimasto uguale ed il Trapani esordirà al Provinciale.

Poi, quattro giorni dopo si terrà la prima di campionato. La Lega Pro, infatti, ha stabilito come l’inizio della nuova stagione sia prevista per domenica 27 settembre.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Granata verso il 4-2-3-1, tanto utilizzato nel corso della stagione. Diversi i cambi attesi rispetto...
Il quotidiano la Repubblica fa il punto sul mercato del Trapani, già nel vivo tra...
L'allenatore granata spiega il lavoro che si sta facendo in vista del prossimo campionato in...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...
Tifo granata