Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Trapani, ecco perché la C fa male: i valori si riducono di 6 volte

Sopravvivere in terza serie è possibile soltanto se le proprietà coprono le perdite: negli ultimi cinque anni, in media, le squadre non hanno mai chiuso con un bilancio positivo

In B si sopravvive, mentre la C è un campionato a… perdere. Con una riduzione del valore della produzione di 6 volte rispetto alla B e con la voce dei costi operativi costantemente superiore a quella del valore della produzione. Per cui occorre sempre andare a ripianare le perdite.

E’ un quadro a tinfe fosche quello che esce dall’analisi dei Report che ogni anno pubblica la Figc sul calcio italiano, suddividendolo per categoria. La serie A, naturalmente, è un mondo a parte, mentre al Trapani interessa soprattutto cosa l’attende nel momento in cui i Petroni andranno a perfezionare l’iscrizione prima di cedere le quote societarie, in tutto o in parte.

I dati sono relativi all’ultimo quinquennio, eccezion fatta per la stagione 2019-20 appena conclusa, e dai freddi numeri si evince come nel 2018-19, il campionato nel quale il Trapani è stato promosso in B attraverso i playoff, il valore medio della produzione (ricavi da ingresso stadio; da sponsor e attività commerciali; da diritti televisivi e da radio; in conto esercizio; altri ricavi e proventi diversi) era di 3,1 milioni a fronte di 4,18 milioni di costi operativi sostenuti da ciascuna società (per servizi; godimento di beni di terzi; del lavoro; oneri diversi di gestione; ammortamenti e svalutazioni). Quindi, con un “rosso” di poco più di un milione per ciascuna delle 50 squadre analizzate sulle 56 che hanno partecipato al campionato. Di contro, però, in quella stagione, se in C il bilancio era in negativo, in B era positivo, seppur di poco: 18,52 milioni di valore della produzione contro 18,17 milioni di costi operativi, con un saldo positivo di 350 mila euro.

Stessa cosa, di fatto, è avvenuta per tutti gli altri campionati, ad eccezione del 2014-15 nel quale anche in B il saldo è stato negativo:

2014-15

Serie B: valore 14,47 milioni / costi operativi 15,61 milioni (21 squadre su 22) Totale -1,14 milioni
Serie C: valore 3,1 milioni / costi operativi 4,18 milioni (50 squadre su 56) Totale -1,08 milioni

2015-16

Serie B: valore 15,28 milioni / costi operativi 14,52 milioni (21 squadre su 22) Totale +0,76 milioni
Serie C: valore 2,56 milioni / costi operativi 4,45 milioni (48 squadre su 54) Totale -1,89 milioni

2016-17

Serie B: valore 15,55 milioni / costi operativi 15,1 milioni (20 squadre su 22) Totale + 0,56 milioni
Serie C: valore 2,73 milioni / costi operativi 3,89 milioni (49 squadre su 60) Totale – 1,16 milioni

2017-18

Serie B: valore 18,57 milioni / costi operativi 18,1 milioni (19 squadre su 22) Totale +0,47 milioni
Serie C: valore 2,73 milioni / costi operativi 3,73 milioni (46 squadre su 57) Totale -1 milione

2018-19

Serie B: valore 18,52 milioni / costi operativi 18,17 milioni (17 squadre su 19) Totale +0,35 milioni
Serie C: valore 3,1 milioni / costi operativi 4,18 milioni (50 squadre su 56) Totale -1,08 milioni

Oltre al diverso risultato, positivo in B e negativo in C, risalta anche la grande differenza tra il valore della produzione tra i cadetti e quello in terza serie, con una riduzione di circa 6 volte, mentre i costi operativi, tra una categoria e l’altra si riducono pure, ma soltanto di 4 volte.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Rivivi le immagini della vittoria per 5-0 del Trapani sul campo del Portici...
I granata tornano in campo dopo aver conquistato aritmeticamente la promozione in serie C. Ampio...
Granata in campo con il 4-2-3-1. Ampio il turnover per i trapanesi e prima da...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...
Tifo granata