Resta in contatto

News

Il ritiro di “barba” Moscardelli e l’ultimo gol segnato a Trapani

L’attaccante del Pisa ha deciso di porre fine alla propria carriera da calciatore iniziando quella da collaboratore tecnico della formazione toscana

Davide Moscardelli per oltre un ventennio è stato protagonista dei campi di serie A e serie B. Tante le maglie indossate in carriera, mai quella del Trapani, anche se in città fu accostato ai granata nell’estate del 2013.

Una prima punta “vecchio stampo”, che ha fatto della sua stazza fisica il suo punto di forza. Il calciatore, in accordo con il Pisa, ha deciso di porre fine alla sua carriera da calciatore, iniziando quella di collaboratore tecnico.

Il 16 dicembre 2019 si è giocato al Provinciale la gara fra Trapani e Pisa. Fu l’ultimo match che vide Francesco Baldini seduto sulla panchina dei granata. Moscardelli in quell’occasione giocò settantatré minuti, prima di fare posto al proprio compagno di squadra e prendersi l’applauso del pubblico trapanese.

“La standing ovation uscendo dal campo – commentò Moscardelli mi ha commosso. Queste sono le più grandi soddisfazioni che un giocatore possa ricevere”. 

A Trapani realizzò le sue uniche due reti in stagione, una di queste anche grazie ad una rovesciata: un gol dai gesti atletici e tecnici tra i più belli visti al Provinciale nel corso dell’annata da poco terminata.

Immagini di proprietà della Lega B e pubblicate all’interno del portale web del campionato cadetto.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a TRAPANI su Sì!Happy

Altro da News