Resta in contatto

News

“C’è chi il Trapani lo ama” avvia la due-diligence

Il comitato dei tifosi che ha avanzato la manifestazione di interesse sta visionando i dati economici del club granata forniti dalla proprietà per valutare l’eventuale offerta

Sono ore delicate per il futuro del Trapani. Sul tavolo della proprietà granata c’è la manifestazione di interesse del comitato “C’è chi il Trapani lo ama”: unica lettera di intenti ad essere nota pubblicamente per valutare l’acquisto delle quote societarie.

Una manifestazione di interesse che ha portato all’incontro di mercoledì mattina con Fabio Petroni. Ricevuta la proposta di cessione la trattativa prosegue.

“C’è chi il Trapani lo ama”, infatti, sta effettuando la due-diligence, pertanto sono tempi di valutazioni e di analisi per il comitato dei tifosi.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Michele Buffa
Michele Buffa
8 mesi fa

A questo punto, visto che i petroni hanno fatto più danni che altro, soprattutto quella d’immagine al club sportivo trapani calcio 1905, è meglio restituirla ai cittadini e ai tifosi trapanesi. Se questo comitato si è fatto avanti, vuol dire che c’è un interessamento di persone e/o imprenditori locali che hanno a cuore le sorti del trapani calcio. Io sono convinto che se si vuole salvare il Trapani ed avere un futuro, bisogna costituire un fondo azionario popolare, dove ogni tifoso è non, possa comprare un pacchetto minimo di azioni in grado di portare avanti un progetto ambizioso per la… Leggi il resto »

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News