Resta in contatto

News

C’è chi il Trapani lo ama: “La proposta di Petroni è differente da quella di ieri”

Il comitato dei tifosi che ha presentato la manifestazione di interesse afferma di aver ricevuto un’offerta differente a quella esposta nell’incontro bilaterale di ieri mattina

Riceviamo nota del Comitato “C’è chi il Trapani lo ama” nella quale viene affermato di aver ricevuto la proposta di cessione del Trapani, ma che risulta essere differente rispetto a quella esposta nell’incontro bilaterale di ieri mattina e nell’incontro con la città di ieri pomeriggio.

Di seguito la nota stampa del comitato:

“Confermando la propria linea, orientata alla massima trasparenza e comunicazione alla Città di ogni iniziativa, volta esclusivamente a valutare la possibilità che, con il sostegno di tutte le forze economiche del territorio, si possa salvare il Trapani Calcio, patrimonio della collettività, il Comitato spontaneo “C’è chi il Trapani lo ama” comunica che è pervenuta da parte di Alivision Transport la proposta di cessione del 100 per cento delle quote del Trapani Calcio. Si comunica altresì che la stessa risulta non aderente a quanto rappresentato dal dottor Fabio Petroni nel corso dell’incontro bilaterale con il Comitato, svoltosi nella mattinata di ieri, e dallo stesso pubblicamente dichiarato nel corso della conferenza stampa tenutasi presso il Comune di Trapani, che rappresenta la casa di tutti i cittadini trapanesi, alla presenza del Sindaco della Città, dei rappresentanti della Giunta Comunale, dei giornalisti e dei tifosi.
Il Comitato si riserva di fornire ulteriori altre eventuali comunicazioni alla Città ed all’Amministrazione Comunale che la rappresenta”.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Michele Buffa
Michele Buffa
8 mesi fa

I tifosi vorrebbero capire a che gioco si sta giocando. Una cosa è certa, i giocatori se ne sono andati tutti, anche quelli che in primo tempo avevano firmato o erano sotto contratto. Il club ha perso tutta quella genuita’ che aveva acquistato nel corso degli anni. A Trapani sono passati giocatori che tutt’ora stanno scrivendo la storia del calcio che conta. Oggi invece siamo i zimbelli del calcio italiano, nessuno vuol venire a Trapani perché hanno capito dove questo club andra’ a finire. Tutto l’ambiente ha un umore bassissimo, nessuno a voglia di parlare di questo Trapani e ancora… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

E se lo incontriamo per strada lo ringraziamo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Dite la differenza cosi lo sappiamo tutti

Salvo
Salvo
8 mesi fa

Comunicato senza senso.. dovrebbero piuttosto dire “Dove” e “in che modo” sia diverso da quello dichiarato. E comunque non ho fiducia in un comitato che non comunica a priori ” il nome” di chi è interessato ad acquistare il Trapani, affinché sia trasparente la situazione. Piuttosto questo “comitato” sembra di più un sensale di vendita… Illudere i tifosi questo è il danno che sta facendo questo “comitato” ridicolo. Chi è davvero ripeto DAVVERO interessato ad acquisire il Trapani, viene, propone l’offerta e compra oppure si tira indietro, di certo se c’è ne fosse uno, non avrebbe bisogno di ” un… Leggi il resto »

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News