Resta in contatto

News

Rottura nella trattativa con il comitato, il Trapani resta a Petroni e Pellino

La trattativa sembrava ben avviata, ma nel pomeriggio la Alivision avrebbe modificato la proposta di vendita e, così, è saltata la cessione del club

Rottura. Il Trapani resta al 90% di Alivision ed al 10% di Pellino. La trattativa per la cessione del club al comitato “C’è chi il Trapani lo ama”, infatti, è saltata definitivamente.

In mattinata il comitato aveva annunciato come la proposta di vendita di Alivision, formulata la sera prima, sarebbe stata valutata, fissando una dead-line alle 12 per l’accettazione. Le trattative sono andate oltre ed intorno all’ora di pranzo l’accordo sembrava ad un passo, con Pellino che, secondo voci di corridoio, sarebbe anche stato pronto a cedere il suo 10%.

Poi, però, nel pomeriggio la trattativa è tornata in salita. Petroni, rappresentante della Alivision all’interno del Trapani, avrebbe modificato la proposta di vendita ed il comitato “C’è chi il Trapani lo ama” non ha ritenuto più fattibile l’acquisto del club.

In questo modo, pertanto, il Trapani resta al 90% della Alivision ed al 10% di Gianluca Pellino il quale avrà tempo di subentrare alla Alivision stessa nel corso dell’anno, fino ad arrivare al 100% il 31 dicembre. Ed il neo-investitore sbarcherà domani sera a Birgi, alle 21.20.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News