Resta in contatto

News

Trapani, mancano medico e magazzinieri: salta altro allenamento

I calciatori si erano presentati ancora una volta allo stadio Provinciale, ma non è stato possibile entrare in campo per via delle assenze

Il Trapani continua a non allenarsi. Anche questo pomeriggio l’allenamento è saltato perché, in questo caso, non c’erano i magazzinieri ed il medico sociale.

Come ormai abitudine, pertanto, i calciatori sono stati costretti a lasciare lo stadio, ma questa volta, prima di far ritorno nelle proprie abitazioni, si sarebbero recati in sede, dove è presente Gianluca Pellino, il socio di minoranza del Trapani che ha indetto una conferenza stampa alle 18.30 che potrà essere seguita, però, non sui canali social della società, ma sulla sua pagina Facebook.

Intanto, Figc, Lega Pro e Assocalciatori stanno cercando di trovare una soluzione che permetta di revocare lo sciopero indetto dall’Aic per la prima di campionato, in programma domenica. Sembra che si vada verso l’allargamento delle rose a 25 calciatori e, pertanto, appare probabile che domenica il Trapani sia chiamato a ricevere la Casertana. In questo caso, sempre se i dipendenti si presenteranno per aprire lo stadio e garantire le norme previste dal protocollo anti-Covid, resterebbe da capire se il Trapani avrà almeno 16 calciatori da iscrivere in distinta (al momento in rosa ci sono 5 calciatori reduci dello scorso anno, alcuni Primavera promossi e, con ogni probabilità, Graziano e Ceesay). E poi occorrerà capire le condizioni fisiche. Pressoché impossibile affrontare 0 minuti avendo disputato un solo allenamento, e peraltro più di una settimana addietro.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Michele Buffa
Michele Buffa
1 mese fa

Non è possibile fate qualcosa oppure basta così e tutti a casa

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a TRAPANI su Sì!Happy

Altro da News