Resta in contatto

News

Parla l’ex Furlan: “Trapani non merita umiliazioni”

Il portiere oggi al Catania ricorda la sua avventura in granata e commenta quanto avvenuto nel pomeriggio di ieri con la mancata disputa della gara contro la Casertana

Anche Jacopo Furlan, ex portiere granata, ha voluto commentare attraverso una storia su Instagram quanto avvenuto ieri pomeriggio con la mancata disputa della gara contro la Casertana

Jacopo Furlan, oggi al Catania, difese i pali del Trapani nell’annata 2017/2018. Arrivò in prestito dal Bari e saltò solamente la partita con il Matera, oltre alle gare di Coppa Italia. Trentasette quindi furono le presenze trapanesi di Furlan con trentanove gol subiti. Tredici, invece, le partite in cui non subì neppure un gol.

Un’annata più che positiva per Furlan, nonostante il mancato raggiungimento dell’obiettivo del Trapani. Al termine del prestito, il Bari fallì e si liberò dal vincolo contrattuale con la società pugliese. Il Trapani, però, con Raffaele Rubino, nell’ottica di una collaborazione con il Parma, preferì aggiudicarsi in prestito Andrea Dini. Furlan, quindi rimase svincolato fino a novembre del 2018, quando approdò al Catanzaro e poi al Catania.
Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a TRAPANI su Sì!Happy

Altro da News