Resta in contatto

News

Trapani, Di Donato: “Non ho dato alcuna disponibilità”

L’allenatore granata è rientrato in città perché convocato dalla proprietà, ma prima di accettare vuole vedere se ci siano le condizioni per lavorare

“Voglio valutare se si sono le condizioni sanitarie ed organizzative idonee per poter lavorare”. Sono state queste le prime parole di Daniele Di Donato dopo essere stato richiamato al Trapani da Gianluca Pellino.

Il tecnico era stato esonerato dal neo-patron, poco più di una settimana addietro per far posto ad Oberdan Biagioni, salvo poi scoprire che il nuovo tecnico non poteva essere tesserato perché il Trapani aveva sforato il tetto del monte ingaggi. Così, adesso, Pellino richiama Di Donato il quale, essendo un tesserato, deve rispondere alla “chiamata”.

«Ma io non ho dato nessuna disponibilità – ha raccontato Daniele Di Donato a La Gazzetta dello Sport in edicola oggi – Voglio valutare se ci sono le condizioni sanitarie ed organizzative idonee per poter lavorare».

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Salvatore
Salvatore
2 mesi fa

Di donato uno di loro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Un vero allenatore accetta tutte le sfide

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Secondo me…non troverai neanche i chiodi a muro..l’albergo di sicuro te lo dovrai pagare tu…

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a TRAPANI su Sì!Happy

Altro da News