Trapani Granata
Sito appartenente al Network

Mister Calabro: “Per me il Trapani verrà a Catanzaro”

L’allenatore dei giallorossi è intervenuto in conferenza stampa e si dice fiducioso per la disputa della gara di domenica contro la formazione granata

Conferenza stampa per Antonio Calabro, tecnico del Catanzaro, che ha presentato la sfida di domenica contro il Trapani.

Tema ricorrente delle ultime ore è il dubbio sulla disputa della gara: ancora non è noto se il Trapani decida di partecipare alla trasferta o meno, ma Calabro non vuole abbassare la guardia: «Purtroppo dobbiamo essere pronti ed abituati a queste situazioni. Per me si gioca. Ho preparato la settimana e i giorni successivi alla gara di Coppa sicuri e coscienti di giocare. Ci siamo allenati appena tornati dalla lunga trasferta per non lasciare nulla al caso».

L’allenatore nelle dichiarazioni riportate da uscatanzaro.net prosegue: «È inutile dire le incognite e preoccupazioni che un match di questo tipo possono dare. La squadra ha nelle gambe 120 minuti, nella testa un po’ troppa euforia che potrebbe sfociare in superficialità e non deve succedere perché i ragazzi sono professionisti. Mi fido solo di me stesso e di quanto la squadra darà in campo».

Calabro non intende sottovalutare il Trapani:«Loro non vogliono rinunciare perché sarebbe la terza rinuncia. Stanno facendo di tutto per venire. Per noi è una partita di campionato importante».

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Trapani-Sancataldese, le probabili formazioni e dove vederla: tutto sul match in programma il 25 febbraio alle 15.30...
Gli assistenti saranno Alexandru Frunza e Federico Giovanardi, rispettivamente di Novi Ligure e Terni....
Solo due vittorie registrate nelle ultime nove gare disputate. La prossima avversaria dei granata vuole...

Dal Network

Il tecnico sembra aver perso di vista la situazione, lasciano forti dubbi le sue scelte...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...

Tifo granata