Resta in contatto

News

Promozione, il Fulgatore torna nel proprio impianto

Il San Vito giocherà in trasferta contro il Villabate. Il Fulgatore, invece, ospiterà lo Sporting Termini. Barraco: “Lo sport è importante per distogliere la mente dalle notizie del virus”.

Due cammini differenti per il Città di San Vito Lo Capo e per il Fulgatore che disputano il campionato di Promozione.

Giocherà in casa il Fulgatore che domenica ospiterà lo Sporting Termini, che, finora, ha conquistato solamente due punti in classifica. La formazione del presidente Francesco Gammicchia tornerà a giocare le proprie gare interne a Fulgatore dopo i lavori all’impianto sportivo, che l’avevano fatta “emigrare” a Cornino. La squadra allenata da mister Grammatico, dopo l’importante pareggio conquistato sul campo del Resuttana San Lorenzo, punta al ritorno alla vittoria, che ormai manca da quasi un mese. L’auspicio del Fulgatore è che possa fare nuovamente una striscia importante utile consecutiva casalinga: nell’ultima gara interna, infatti, è caduto il record ventiquattro risultati utili che durava dal 3 marzo 2018 e da 966 giorni.

La formazione guidata da Dario Barraco, invece, proviene da un buon momento interrotto solamente dal rinvio della gara contro il Partinico, in quanto la squadra della provincia di Palermo ha avuto dei tesserati positivi al covid-19.

«Abbiamo vissuto questo rinvio nella maniera più serena – dice Dario Barraco -, perché ci sono delle normative che vanno rispettate. La lega ha giustamente rinviato la partita, mettendo in sicurezza la salute di tutti». Uno stop di quattordici giorni tra le due gare che ha permesso il continuo degli allenamenti per gli uomini di mister Barraco, che afferma: «Le due ore di allenamento ci fanno bene a prescindere dallo sport. Sono molto importanti anche per distogliere la mente dalle notizie del virus».

Il Città di San Vito Lo Capo domenica sarà in trasferta per affrontare il Villabate. Per l’ex giocatore del Trapani «sarà una partita durissima. Si tratta del primo match di tre gare nel giro di una settimana, di conseguenza ruoterò la squadra composta da giocatori che hanno dimostrato di impegnarsi. Mi sento un allenatore fortunato di avere una rosa così».

Programma sesta giornata di Promozione

  • Lascari-Città di Carini (domenica ore 14,30)
  • S.C. Mazarese 2-Casteldaccia
  • Città di Caltanissetta-Resuttana San Lorenzo (domenica ore 15)
  • Fulgatore-Sporting Termini
  • Kamarat-Supergiovane Castelbuono
  • Villabate-Città di San Vito Lo Capo
  • Partinicaudace-Masterpro (mercoledì 11 novembre ore 14,30)

Riposa Raffadali 2018.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a TRAPANI su Sì!Happy

Altro da News