Resta in contatto

Pagelle

Dattilo, male contro il Paternò: solo due sufficienze

La formazione biancoverde ha perso il confronto valido per il recupero della terza giornata del girone I del campionato di serie D

GIAPPONE 6. Il giovane guardiapali del Dattilo appare sempre preciso quando chiamato in causa. Nessuna sua colpa per la rete subita decisiva poi per le sorti dell’incontro.

BENIVEGNA 5,5. Leggera crescita per il giovane terzino destro dopo la gara contro il San Luca. La rete di Truglio, però, giunge dalla sua zona di campo, facendogli calare così la votazione.

FRAGAPANE 5. Il giocatore è apparso nervoso in quel di Biancavilla. Qualche svarione di troppo per il centrale che può essere una pedina fondamentale nello scacchiere biancoverde.

NIGRO 5,5. Meglio in difensiva che in quella di impostazione. La velocità degli attaccanti del Paternò è stato un problema per il reparto arretrato.

RALLO 5. Nessuna cavalcata sulla fascia sinistra in attacco. Dalla parte difensiva, invece, gli etnei hanno attaccato molto dalla sua fascia.

CICALA 5. Pochi palloni recuperati per il giovane centrocampista nato nel 2002. Non riesce a dare un buon contributo né di qualità né di quantità.

SEKKOUM 5,5. Deludente prova nel primo tempo, cresce nel secondo. Il capitano del Dattilo è stato il calciatore che ha cercato di dare una maggiore organizzazione in un reparto che è apparso in affanno.

PALERMO 5,5. Per i primi quarantacinque minuti il calciatore non si vede completamente in campo. Nel secondo tempo un paio di conclusioni da fuori area sono terminati fuori dalla porta difesa da Cavalli.

TERRANOVA 6. L’esterno offensivo destro è uno tra i giocatori con maggiore qualità del campionato. I suoi tentativi offensivi, però, non sono riusciti a portare alla rete.

MANFRE’ 5. Al centro dell’area non riesce a ricevere alcun pallone che possa essere pericoloso per la difesa del Paternò.

TESTA 5,5. La sua fascia sinistra produce un paio di azioni, fermate da un eccellente Dall’Oglio, che con i suoi interventi difensivi ha salvato la porta difesa da Cavalli.

CHIANETTA 4,5. La squadra non riesce a costruire gioco e di base ciò già rappresenta una sconfitta per qualsiasi tecnico. Il Dattilo produce azioni offensive esclusivamente da individualità.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a TRAPANI su Sì!Happy

Altro da Pagelle