Resta in contatto

Esclusive

L’ex Trapani Picano racconta Maradona: “Mi regalò la sua maglia”

Il giocatore cresciuto nel vivaio granata, nella sua esperienza in serie A con la maglia dell’Empoli, affrontò “El Pibe de Oro” e a casa ha un cimelio storico

“Ho visto Maradona, ho visto Maradona“. Così diceva parte del coro dedicato in suo onore da parte dei tifosi del Napoli. C’è poi chi più fortunato, oltre a vederlo, lo ha anche affrontato. È il caso dell’ex Trapani Natale Picano, che affrontò “El Pibe de Oro” nella sua esperienza vissuta in serie A con la maglia dell’Empoli.

Maradona non è morto ieri, ma è morto quando lasciò il calcio”. Questo il commento che Natale Picano fa suo nel corso di un’intervista rilasciata a www.trapanigranata.it. 

“Sono rimasto basito quando ho sentito la notizia – continua Picano -. È stata una figura emblematica per il calcio ed uno dei più grandi. Ancora oggi i bambini che non l’hanno visto giocare ne parlano: questo dice tutto su quello che ha lasciato calcisticamente parlando”.

Nella stagione 1986/1987, il Napoli si laureò campione d’Italia e tra le partite disputate ci furono quelle anche contro l’Empoli di Natale Picano, che, oggi racconta: “Affrontai Maradona ad Empoli e a Napoli. In campo era una persona correttissima malgrado prendesse calci durante la partita in continuazione. A casa ho la sua maglietta che mi consegnò al termine della partita: è un cimelio che lo conserverò gelosamente. Dividere il campo e trovarmi accanto a lui è stata per me un’esperienza unica”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Esclusive