Resta in contatto

Amarcord

Il Trapani e quell’unica vittoria nel derby con il Città

Sono state 5 le stracittadine fra le due formazioni granata e solo in una occasione il Trapani ha avuto la meglio, il 12 dicembre 2000

Ci sono squadre contro le quali si riesce a tirare fuori il meglio ed altre “indigeste”. Per il Trapani il derby con il Città di Trapani (società dalla quale discende la società esclusa quest’anno dalla C, ndr) era quasi impossibile. Nei due anni di Eccellenza (2000-01 e 2001-02)furono 4 le partite, 3 in campionato, per via dell’esclusione del Trapani nel 2001-02, ed una in Coppa Italia, con il bilancio a favore del Città: 2 vittorie, un pari e un successo del Trapani. Che, però, quando perdeva le stracittadine lo faceva in modo pesantissimo 6-1 nell’Eccellenza 2000-01 e 8-0 nella Coppa Italia 2001-02. Però, il 12 dicembre di 20 anni fa, nel primo incrocio assoluto, il Trapani ebbe la meglio.

La squadra allenata da Massimo Mazzara, che aveva sostituito pochi giorni prima del via del torneo Enzo Campanella, già sostituto a sua volta di Salvatore Vassallo durante la preparazione, era partita alla grande, con il primo posto in classifica dopo 7 giornate. Poi, però, l’entusiasmo svanì ed il Trapani cominciò ad indietreggiare in classifica, mentre il Città di Trapani, guidato da Gigi Lamia, risaliva. Così, il 12 dicembre, per la 15ª giornata del girone di andata, al Provinciale andò in scena il primo derby fra Trapani e Città di Trapani, favorito perché a ridosso della zona playoff. Ed invece, come vuole la leggenda, il derby andò agli sfavoriti della vigilia. Il Trapani vinse 3-1 e passò in vantaggio con Bonanno a metà primo tempo, poi nella ripresa arrivò il 2-0 di Walter Figuccio su rigore e, quindi, il 3-0 con Battaglia. Solo a metà ripresa il Città di Trapani accorciò, con De Benedictis. Ma era troppo tardi per la rimonta. La prima stracittadina andò al Trapani.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Amarcord