Resta in contatto

News

Ripartenza Trapani: Picciotto convince i tifosi

Tra i commenti dei supporters granata nel “muro del tifoso” l’imprenditore, già impegnato nel mondo del calcio con il Lecce, sembra quello da cui si voglia ripartire

Emerge confusione tra i tifosi trapanesi a seguito del “muro del tifoso” lanciato da trapanigranata.it. Confusione di ruoli e di dinamiche non sempre all’ordine del giorno.

Renato Picciotto convince come imprenditore per ripartire con il nuovo Trapani. Diversi, infatti, sono stati i commenti che spingono verso un suo investimento nel sodalizio granata.

Alcuni sostenitori non comprendono il ruolo del sindaco Giacomo Tranchida in questa particolare circostanza. Il primo cittadino sta lavorando per il bando che garantisca il nome di Trapani nel mondo del pallone. I suoi compiti sono dettati dall’articolo 52 delle norme organizzative interne della Figc che permette l’iscrizione sovrannumero ai campionati organizzati dalla Lega Nazionale Dilettanti.

Tirati in ballo dai tifosi ci sono anche l’ex presidente granata Andrea Bulgarella, il dottore Giuseppe Mazzarella ed il comitato “C’è chi il Trapani lo ama” che potrebbero dare supporto e identità trapanese al progetto Picciotto.

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Rirò
Rirò
2 mesi fa

Intanto Buon Anno a tutti!!!
Poi vorrei dire la mia: Renè De Picciotto, Andrea Bulgarella e il Grande Dr. Mazzarella Presidente del Trapani Calcio …….. i rimanenti a fare il biglietto o l’abbonamento.
Saluti

Giuseppe
Giuseppe
2 mesi fa
Reply to  Rirò

Se ci mettiamo anche in mezzo a Castiglione, basta solo De Picciotto e Burgarella per pianificare una società rocciosa per raggiungere in 3 anni la serie B.

Nino Virgilio
Nino Virgilio
2 mesi fa

Buon Anno a tutti gli ULTRAS della CURVA GRANATA, noi siamo il Trapani calcio, quest’anno vogliamo poche chiacchere, siamo stanchi di tutte queste discussioni, noi vogliamo vedere il nostro TRAPANI giocare e basta, fino alla fine Trapani calcio.

Giù.pa
Giù.pa
2 mesi fa

ma dove avete visto che i tifosi hanno tirato in ballo il vomitato o pardon Comitato squattrinato? NOI SCHIFIAMO QUESTO COMITATO.
(Giupa curva nord)

Mario
Mario
2 mesi fa

Il comitato “potrebbe” dare supporto e identità Trapanese? Ho letto bene? e che tipo di supporto? se sono squattrinati? supporto di chiacchiere? a che servono? identità Trapanese? Ma chi li vuole? Identità Trapanese può essere data a qualche investitore (con i soldi) no a sti pezzenti? forse dobbiamo iniziare davvero a scioperare ed assicutare il sindaco, qualora 1 solo di questi squattrinati, si presenta a d intromettersi dentro il nostro Trapani calcio.

Giovanni
Giovanni
2 mesi fa
Reply to  Mario

Certo che è un buon inizio di anno nuovo insultare e criticare a prescindere qualsiasi soluzioni possibili per far rinascere il calcio a Trapani. Complimenti

Francesco
Francesco
2 mesi fa
Reply to  Giovanni

caro Giovanni le critiche fanno bene, aiutano.. e poi ho letto non trovo insulti… dice la verità, questo comitato non lo vuole nessuno.. sono 10 persone senza soldi ed un avvocato sconosciuto di cause perse, che si sono uniti, parlando per nome dei tifosi. Non ti pare che millantano? De Picciotto ha detto che ben vengano investitori ma con i soldi… con le chiacchiere solamente non servono.

Lucio
Lucio
2 mesi fa

Solo DE Picciotto insieme a Bulgarella. Tutti gli altri a casa. Potrebbero solo essere degli sponsor ma non dei dirigenti. Signor Sindaco la volontà dei trapanesi è questa, attenzione a non sbagliare, siamo scottati e la città non perdonerebbe.

Uio
Uio
2 mesi fa
Reply to  Lucio

Ogni volta il sindaco?….ma che c’entra il sindaco?…il Trapani e’ finito oramai purtroppo..e’ tutto fumo quello che circola, Mazzarella e Burgarella a che servono?…a niente se nonportano soldiiiiiiiiiii

Fabio
Fabio
2 mesi fa
Reply to  Lucio

Perché insieme a Bulgarella? Il costruttore Valdericino negli ultimi due anni non ha fatto altro che volteggiare attorno alla carcassa del nostro Trapani senza mai esporsi e dare una mano concretamente. Amerebbe venir chiamato a comandare la nave senza rischiar nulla di suo. Fare il Robin Hood con i soldi degli altri è però troppo facile. “La Gloria a me. Gli oneri agli altri”. La vita non funziona così. Bisogna rischiare. Scommettere su se stessi o su un progetto serio per dimostrare di essere all’altezza. Per quanto mi riguarda, Bulgarella è il passato. Ha aperto e chiuso un ciclo ma… Leggi il resto »

Tommy
Tommy
2 mesi fa

Bisogna eliminare i nomi di Bulgarella e quelli del comitato
perché sono quelli che si mangerebbero tutto specie i capitali di Picciotto
Vogliamo solo gente seria e che il Sindaco si faccia il sindaco senza interferire in favoritismi

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News