Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

La formazione biancoverde vince il primo confronto del 2021 grazie ad una rotonda vittoria conquistata grazie alle reti messe a segno nel primo tempo

Inizia con una vittoria in scioltezza il 2021 del Dattilo, che, questo pomeriggio, ha espugnato il campo del Rende con il rotondo successo per quattro reti a uno.

Dopo appena dieci minuti di gioco i biancoverdi si trovavano già avanti di due reti: la prima messa a segno da Vincenzo Manfré al primo gol stagionale, mentre la seconda è giunta attraverso una autorete sfortunata del Rende.

Nel finale di primo tempo il Dattilo dilaga ed ha messo a segno la terza e la quarta rete che portano le firme di Terranova e di Bonfiglio su calcio di rigore.

Nel secondo tempo il Rende ha provato a reagire, ma la reazione è stata concretizzata solamente attraverso il rigore trasformato da Louzada a gara già ampiamente decisa.

RENDE: Quintiero; Cassaro, De Marchi, Miceli, Ferchichi, Cruz, Riconosciuto, Brandi, Louzada, Lo Cascio, Mazzotta. A disposizione: Palermo; Regnante, Garritano, Carbone, Brugnano, Novello M, Mosciaro, Cipolla, Novello G.. Allenatore: Tommaso Napoli.

DATTILO: Giappone; Benivegna, Di Giorgio, Sekkoum, Pagliarulo, Nigro, Doda, Lupo, Manfré, Bonfiglio, Terranova. A disposizione: Grimaudo; Fragapane, Cicale, Pace, Calafiore, Said, Iraci, Galfano, Di Giuseppe. Allenatore: Ignazio Chianetta.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Granata verso il 4-2-3-1, tanto utilizzato nel corso della stagione. Diversi i cambi attesi rispetto...
Il quotidiano la Repubblica fa il punto sul mercato del Trapani, già nel vivo tra...
L'allenatore granata spiega il lavoro che si sta facendo in vista del prossimo campionato in...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...
Tifo granata