Resta in contatto

News

Futuro Trapani, costituita la prima società

L’imprenditore Ettore Minore annuncia di aver formato una nuova realtà con la quale punta a riportare il calcio ad alti livelli

Nuova ipotesi di ripartenza del calcio a Trapani. Tra i pretendenti che cercano di far rinascere il calcio a Trapani c’è anche Ettore Minore, già interessato alla società granata negli scorsi mesi.

Minore sta lavorando con la sua squadra di avvocati formata da Massimo Galdi, Ciro Castro, Andrea Licenziati ed il trapanese Gino Bosco. 

«Abbiamo costituito la società sportiva – ha dichiarato Ettore Minore al Giornale di Siciliariveleremo presto capitale sociale e il nome. Stiamo preparando il programma e già abbiamo inviato al sindaco di Trapani una manifestazione d’interesse, dove abbiamo spiegato i termini del nostro progetto. Abbiamo un unico obiettivo, e parlo anche a nome dei miei collaboratori, riportare, la città di Trapani, la prima squadra del Trapani e tutti i suoi tifosi nel calcio che conta. Trapani lo merita».

18 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
18 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Salvo
Salvo
1 mese fa

se questo signore avesse avuto i soldi.. avrebbe già comprato il TP, quando i Morace regalavano la società… Al sindaco dico di vagliare e controllare bene la “disponibilità” economica.. e di non delegare alla Iracani la fattibilità ( la professionista in precedenza aveva detto: ” per la serietà e disponibilità economica del Sig. De Simone, ne sono certa e metto la mano sul fuoco…) chissà se adesso vive con la mano bruciata….

Salvo
Salvo
1 mese fa
Reply to  Salvo

La Signora Iracani aveva venduto anche al Sig. Agnello, il cui background era reperibile con una semplice ricerca su Google. Che personaggi. È mancato solo il cinese del Milan

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Altro ” Sautafossi”….?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sarà anche lui un avventuriero come gli ultimi 4? Ai posteri l’ardua sentenza. #iostocolcric

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ammare semo!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Va cuccate e pere

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Chi è??

Salvo
Salvo
1 mese fa

è un Palermitano che vende Cinesate….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ogni tantu ni spunta unu.

Alfonso
Alfonso
1 mese fa

solo De Picciotto, uno per cento al comitato-affussatu. basta perditempo e avventurieri del nulla

Biagio
Biagio
1 mese fa

Il suo interessamento già lo abbiamo visto qualche mese fa e sappiamo com’è finita. A me non ispira fiducia.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Prima di giudicare sappiamo chi è e cosa fa?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Arré assummao chisto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Speriamo bene!!

paolo ciraulo
paolo ciraulo
1 mese fa

Un ottimo Elemento, l’unico che possa riportare il Trapani calcio a grandi livelli, al contrario di faccendieri anziani e gruppi formati da persone povere che parlano di Calcio solo per avere notorietà locale. Non serve gente che abbia il reddito di Cittadinanza, ma Imprenditori seri e con capitali. Si a MINORE!

Michele
Michele
1 mese fa
Reply to  paolo ciraulo

sono d’accordo con te, no a comitati squattrinati ed altri elementi senza piccioli.. ma di questo signore, visto che sei contento, tu lo conosci? dai parlaci di questo signore, che squadre di calcio ha avuto e quali capitali possiede..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Solo De picciotto vogliamo .gli altri per me sono solo imbirugghia peri e farsi pubblicità. NO NO NO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Dall’aspetto non Mida fiducia.

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News