Resta in contatto

News

Tranchida chiede tre trapanesi nel nuovo Trapani

Il sindaco nel proprio bando che possa far rinascere il calcio in città vorrebbe inserire come requisito la presenza di tre trapanesi nel consiglio d’amministrazione

Un Trapani dove si parla trapanese. È quanto richiederebbe il sindaco Giacomo Tranchida nel bando che assegnerà il titolo granata della rinascita del calcio a Trapani.

Il primo cittadino di Trapani, infatti, secondo quanto riportato da La Repubblica di Palermo, sarebbe pronto ad inserire nel bando l’obbligatorietà della presenza di tre trapanesi all’interno del consiglio di amministrazione.

L’idea del sindaco sarebbe è quella di contare su alcune forze del territorio, senza far cadere dall’alto ogni scelta. Giacomo Tranchida, inoltre, in cuor suo, sognerebbe di mettere insieme tutte le forze economiche proposte per far rinascere un sogno interrotto.

17 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

17 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News