Resta in contatto

News

Trapani, Picciotto pronto al progetto della Banca d’Italia

L’imprenditore da cui potrebbe ripartire il calcio trapanese starebbe continuando la sua trattativa per l’edificio di Piazza Scarlatti

Renato Picciotto sarebbe pronto a presentare il proprio progetto per l’edificio che per anni ospitò la Banca d’Italia a Trapani. È quanto emerge da quanto scritto dall’edizione odierna della Repubblica di Palermo. 

Una trattativa collegata per certi versi con la rinascita del calcio a Trapani attraverso Renato Picciotto. «Prima la banca, poi il calcio», ripete, infatti, l’imprenditore che punta all’edificio di Piazza Scarlatti per creare un resort.

La trattativa con la Banca d’Italia, però, sembrerebbe andare avanti abbastanza spedita ed entro qualche settimana dovrebbe giungere il lasciapassare per la presentazione del progetto definitivo e il versamento di una caparra.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

… e dategli stu palazzo… fra l’altro Picciotto lo paga.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Speriamo bene!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Allistemuni!!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Io gli darei anche la Colombaia e l’ex ospedale….bellissime strutture che diventando eleganti strutture turistiche (rispettando la storia), darebbero lustro vero alla nostra citta’…Anziche’ rimanere solo con alberghetti e b&b anonimi…e mediocri..Ma credo, che conoscendo la cultura dei “Padronacci” trapanesi si riduca tutto in…”Niente cambia e niente deve cambiare”…Mai una gioia, solo putie….

Michele
Michele
1 mese fa

sono d’accordo con te, anche il rinciglio.. da rivalutare… una città che davvero rinascere be.. così come il TP calcio.. senza comitati squattrinati e gli “assetati” di poltrone senza picciuli…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

La proprietà dell’immobile ex Banca d’Italia di chi è?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

mi raccomando………tanta opposizione, accussi scappa……..che siamo bravi a far ciò

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Si compra il Palermo ha detto

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News