Resta in contatto

Esclusive

Picciotto acquista l’ex edificio della Banca d’Italia: «Ora il Trapani»

L’imprenditore procede con il suo investimento in città ed ha firmato un accordo vincolante con il versamento anche di una caparra per l’acquisto dell’edificio

L’era Picciotto a Trapani diventa sempre più una realtà. L’imprenditore si trova in stato estremamente avanzato per la conclusione dell’accordo che lo porterà ad essere proprietario dell’edificio che ospitò la Banca d’Italia sito in Piazza Scarlatti. 

Una notizia confermata dallo stesso Picciotto a trapanigranata.it: «Ho firmato un accordo vincolante che prevede anche il versamento di una caparra per l’acquisto del palazzo. Sono fiducioso che tutto vada a buon fine». Un investimento importante per Renato Picciotto. Il suo progetto prevede la trasformazione dell’edificio in un hotel con ampio spazio anche al mondo della ristorazione.

L’imprenditore, ora, non intende fermarsi: «Ho già informato il sindaco Tranchida della notizia. Adesso sono pronto a presentare una manifestazione d’interesse per la formazione sportiva».

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Tommy
Tommy
1 mese fa

Adesso il Sindaco farà quel casino che farà scappare il Sig. Picciotto per dare il Trapani a gente senza soldi tipo il Comitato
Svegliaaaaa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Giovanni Via 🙏🙏

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

I fatti ci vogliono, non vedo l’ora di rivedere il nuovo trapani calcio

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a TRAPANI su Sì!Happy

Altro da Esclusive