Resta in contatto

Esclusive

Picciotto, pronto alla doppia proprietà Trapani-Lecce

L’imprenditore che intende far rinascere il calcio con la maglia granata non cambierà il suo impegno nei pugliesi di cui è socio di maggioranza con il 39,25%

Una doppia proprietà di società calcistiche. È quella che si profila per settantasettenne Renato Picciotto, che dal 2018 ha deciso di investire nel mondo del pallone in Italia.

Picciotto, infatti, è socio del Lecce. Un impegno iniziato nel gennaio di tre anni fa con il 13% fino a giungere all’attuale 39,25%, che gli vale la maggioranza all’interno della società giallorossa.

Un investimento verso i pugliesi che Renato Picciotto vuole proseguire anche in caso di conclusione a buon fine con il Trapani. Ecco quindi che l’imprenditore che per decenni lavorò in Svizzera nel settore delle banche potrebbe presto ritrovarsi proprietario di due club: il 39,25% del Lecce ed il 100% del Trapani.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Io penso o TRAPANI
O Lecce. COSA PENSATE VOI ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

DE PICCIOTTO TI PUOI COMPRARE TUTTO MA NON DIMENTICARTI IL TRAPANI CALCIO FOREVER

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma si può essere soci di 2 società che giocano nella stessa serie?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Però del Lecce è solo socio al 39 % quindi mi sa che può

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Lotito docet. Forza De Picciotto riporta il Trapani dove merita!

Angelo Merico
Angelo Merico
27 giorni fa

Ma il Trapani è già dove merita

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a TRAPANI su Sì!Happy

Altro da Esclusive