Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Dattilo, Chianetta: «In dieci nessuna sofferenza»

Soddisfatto il tecnico biancoverde al termine dell’incontro vinto contro l’Acireale. Una vittoria importante, nonostante l’uomo in meno

Una vittoria importante per il Dattilo che non si è lasciato coinvolgere dagli episodi che potevano cambiare il corso della partita. Due espulsioni su tutte, quelle del centrocampista Lupo e quella del tecnico Chianetta, che però ha dato un segno di reazione alla stessa formazione biancoverde. Episodi, così analizzati dall’allenatore padrone di casa: «La mia espulsione ha portato bene. Se non sono in panchina e vinciamo, va bene così. L’errore più dell’arbitro è nostro perché la punizione è stata battuta almeno sei metri avanti rispetto al fallo. Nessuno si è messo davanti la palla, nessuno l’ha detto all’arbitro e prendiamo un gol su una disattenzione nostra da evitare». 

Vittoria per tre a due, grazie ad una rete raggiunta nel finale. Soddisfatto il mister per la prova di reazione dei suoi uomini: «I nostri ragazzi hanno fatto una grande prestazione sotto tutti i punti di vista. In dieci contro undici non ho notato una differenza e di fronte non c’era una squadretta. Abbiamo messo delle regole e ci stiamo allenando bene. I ragazzi stanno facendo tanti sacrifici ed è giusto dare merito a loro. Rimasti in dieci abbiamo preferito giocare con le due punte e penso che la scelta abbia ripagato». 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'ex attaccante granata commenta la recente promozione dei trapanesi, cui rimane legato per l'affetto degli...
L'attaccante, trentaseienne, ha un lungo passato tra serie A e B dove milita attualmente con...
Nelle due ultime stagioni Carpani ha messo a segno venti gol vestendo la maglia della...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...
Tifo granata