Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Trapani, Picciotto: «Non voglio illudere nessuno, ma ho un progetto»

L’imprenditore interessato alla nuova società granata preferisce non volare troppo in alto e manda un messaggio alla tifoseria trapanese

Renato Picciotto è uno dei nomi più accostati alla ripartenza del calcio a Trapani. L’imprenditore potrebbe ripartire con la maglia granata in serie D e approdare in una terra in cui, fino agli scorsi mesi, non ha avuto interessi: «Ho un progetto limitato ma serio. Non vengo a Trapani per fare i soldi: se posso fare qualcosa di intelligente e serio sono disponibile a far ripartire il calcio a Trapani».

Lo striscione fuori dallo stadio Provinciale

Domenica i tifosi trapanesi hanno esposto uno striscione allo stadio Provinciale che inneggia verso l’imprenditore: «Non prometto la luna, la serie B o la serie A – dice Renato Picciotto a trapanigranata.it -. Se troviamo un allenatore bravo o scarso il risultato dipenderà anche da lui. Rispetto la tifoseria trapanese e la ringrazio dell’appoggio, anche se non abbiamo avuto rapporti di persona. Io non posso inventarmi nulla da Lecce o dall’estero: rispetto il territorio e la gente e per questo farò ciò che sarò in grado di compiere».

Subscribe
Notificami
guest

7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Granata verso il 4-2-3-1, tanto utilizzato nel corso della stagione. Diversi i cambi attesi rispetto...
Il quotidiano la Repubblica fa il punto sul mercato del Trapani, già nel vivo tra...
L'allenatore granata spiega il lavoro che si sta facendo in vista del prossimo campionato in...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...
Tifo granata