Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Giusto Priola: «Il Trapani era una famiglia»

Il difensore, oggi in forza al Bisceglie, rivive l’esperienza in granata ed in particolare la gara di Coppa Italia contro l’Inter

Giusto Priola è stato quel difensore del Trapani pronto al momento del bisogno. Un giocatore umile e lanciato dai granata verso una carriera ormai stabile in serie C con la maglia del Bisceglie. Priola arrivò a Trapani dopo l’esperienza con il Mazara e conquistò il doppio salto dalla Seconda Divisione di Lega Pro alla serie B. Un’esperienza che oggi ricorda con particolare affetto: «Quella squadra era una famiglia, rimarrò sempre con un ricordo bellissimo di quel gruppo che dalla serie D riuscì a scalare fino alla serie B».

Priola, nel corso dell’intervista rilasciata a La Repubblica di Palermo, ricorda anche la notte di San Siro contro l’Inter. Il difensore palermitano, in quell’occasione fu schierato titolare: «Com’era ovvio che fosse – ricorda Giusto Priola – all’inizio eravamo un po’ spaesati. Per noi quella serata era un regalo che c’eravamo fatti. Siamo entrati sul terreno di gioco e ci facevamo i selfie per celebrare quel momento e un ricordo che ci saremmo portati dentro per tutta la vita. Abbiamo pagato lo scotto di quell’impatto con le tre reti subite, ma nella ripresa è stata un’altra musica: ci siamo messi a fare il nostro calcio, senza preoccuparci di chi avessimo di fronte. Così, sono arrivati i gol di Caccetta e Madonia, e poi l’assedio finale. Sfiorammo il 3-3 che ci avrebbe portato ai supplementari: non arrivò, ma eravamo consapevoli di avere regalato un grande orgoglio ad un’intera città».

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Trapani-Licata, le probabili formazioni e dove vederla: tutto sul match in programma il 20 aprile alle 20:30...
Sebastian Petrov è tesserato per la sezione di Roma 1, mentre gli assistenti sono di...
L'ex attaccante granata commenta la recente promozione dei trapanesi, cui rimane legato per l'affetto degli...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...
Tifo granata