Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Futuro Trapani: il giorno della riunione al Comune

Il sindaco Giacomo Tranchida ha convocato per le 15,30 coloro i quali hanno presentato la manifestazione di interesse per ricevere il titolo sportivo

Il primo passo verso l’avviso pubblico. Oggi pomeriggio a partire dalle 15,30 il sindaco della città di Trapani ha convocato i cinque soggetti che hanno presentato la manifestazione di interesse per ricevere il titolo sportivo che possa far ripartire il calcio a Trapani dalla serie D, attraverso l’iscrizione in sovrannumero al campionato.

Gli invitati alla riunione sono Renato Picciotto, Carmelo Castelli, Francesco Di Deco, Ettore Minore e Roberto Lio. Picciotto ha affermato che non parteciperà alla riunione, in quanto interessato al proprio progetto, che non prevede collaborazioni con i soggetti convocati. Carmelo Castelli sarà presente in rappresentanza del comitato “C’è chi il Trapani lo Ama”. Il gruppo rappresentato dall’avvocato Francesco Di Deco si dice pronto a collaborare con Ettore Minore e la loro presenza dovrebbe essere confermata.

Roberto Lio potrebbe avere la delega di un ulteriore concorrente: nelle scorse settimane un imprenditore serbo si sarebbe avvicinato al nuovo sodalizio trapanese, ma le notizie, per il momento, appaiono frammentarie e potrebbe esserci anche un passo indietro.

L’avviso pubblico, comunque, atteso nei prossimi giorni, sarà aperto anche ad altri eventuali pretendenti che vogliano investire nel mondo del calcio a Trapani.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il sinistro del calciatore granata andato a segno contro il Portici, è stato inserito nella...
Granata in grande spolvero in termini realizzativi ed hanno raggiunto 87 reti nel campionato di...
"Il turnover di Torrisi conferma che tra i granata non ci sono riserve e, malgrado...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...
Tifo granata