Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il centrocampista del Football Club Messina ha realizzato una tripletta ed ha decretato la sconfitta dei biancoverdi in serie D

Francesco Lodi, nonostante l’età, ha dimostrato di essere un giocatore fuori categoria per la serie D. Il calciatore ha realizzato una tripletta che ha portato il Fc Messina alla vittoria contro il Dattilo per 4 a 2.

Una gara assai ricca di emozioni. I tre calci di rigore hanno aggiunto quell’aspetto di spettacolarità all’incontro. La gara si era sbloccata nel finale del primo tempo. Francesco Lodi con il suo sinistro è stato precisissimo dal calcio di punizione. Dopo poche battute, però, sempre su calcio piazzato è giunto il pareggio del Dattilo: il tiro di Calafiore viene deviato da Benivegna di testa, con il pallone, che, dopo aver colpito la traversa ha superato la linea di porta. Ancora Lodi e Calafiore sono stati i protagonisti del nuovo vantaggio messinese: il centrocampista biancoverde perde un pallone in fase di impostazione con il calcio di rigore poi trasformato da Lodi con un pallonetto.

Nel secondo tempo il Dattilo ha pareggiato il match con Terranova, abile nel trasformare il proprio tentativo dal dischetto. Sempre dagli undici metri, però, su un rigore abbastanza generoso, Lodi ha superato nuovamente Giappone. La quarta rete vede poi ancora protagonista il centrocampista ex Catania, che, su calcio di punizione, ha fornito l’assist perfetto per l’incornata di Caballero.

FC MESSINA (4-3-2-1): Marone; Aita, D. Marchetti, Da Silva, Ricossa; Garetto (63′ A. Marchetti), Lodi (89′ Fissore), Palma (81′ Giuffrida); Coria (59′ Arena), Carbonaro (70′ Piccioni); Caballero. A disp.: Monti, Panebianco, Cangemi, Casella. All. Costantino.

DATTILO (4-3-2-1): Giappone; Benivegna (73′ Di Giuseppe), Nigro, Pagliarulo, Galfano; Calafiore, Lupo (46′ Pace), Di Giorgio (81′ Cicala); Terranova (70′ Iraci), Bonfiglio (83′ Said); Manfrè. A disp.: Rallo, Grimaudo, Fragapane, Doda, Castiglione. All. Chianetta.

ARBITRO: Sicurello di Seregno (Spataro-Bartoluccio).

MARCATORI: 43′ e 45’+4 rig., 68′ rig. Lodi, 45′ Benivegna, 53′ rig. Terranova, 69′ Caballero.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Trapani-Licata, le probabili formazioni e dove vederla: tutto sul match in programma il 20 aprile alle 20:30...
Sebastian Petrov è tesserato per la sezione di Roma 1, mentre gli assistenti sono di...
L'ex attaccante granata commenta la recente promozione dei trapanesi, cui rimane legato per l'affetto degli...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...
Tifo granata