Resta in contatto

News

Le donne e il Trapani: un amore da ritrovare

Tante tifose negli ultimi anni si sono avvicinate alle vicende granata. Un affetto distante in questa stagione verso i colori della squadra della propria città

Il calcio, come tanti altri sport, ha sempre visto due sfere separate di gioco. Da un lato le competizioni maschili i cui interessi appaiono assai notevoli e dall’altro quelle femminili, in crescita ma in netto ritardo. La Figc sta investendo tanto sul calcio femminile in Italia. I club si stanno adeguando e sempre più sono le donne che praticano il calcio a partire dai settori giovanili fino a giungere alle prime squadre.

Tante sono poi le tifose che si sono avvicinate al Trapani. Un’esplosione di colore, soprattutto nell’ultimo decennio, anche in considerazione dei successi del club granata. «La mia passione per il calcio è nata un po’ per colpa di mio padre – afferma Alice Di Girolamo -, che con il suo lavoro da giornalista mi ha coinvolto sin da bambina nel Trapani. Un interesse che ho fatto poi mio negli anni, diventando a tutti gli effetti un’appassionata ed una tifosa granata e frequentando abitualmente lo stadio». 

Un’abitudine ed una passione un po’ persa nel corso dell’ultimo anno per via della pandemia e per il fallimento del Trapani. «Adesso si dovrà ricostruire tutto – sottolinea Alice Di Girolamo -. La tifoseria è fatta anche di occasionali che si avvicinano ad un club e nel corso dell’ultimo anno non c’è stata la possibilità di farlo. La speranza è che al più presto si ritorni in serenità e in salute allo stadio per vedere i nostri colori della città in campo». 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News