Resta in contatto

News

Popovic abbandona la pista Trapani e punta il Livorno

L’imprenditore serbo era stato accostato nelle scorse settimane al nuovo sodalizio granata che dovrà nascere per segnare la ripartenza del calcio in città

Sembra esserci un filo granata, tendente all’amaranto, che collega Trapani e Livorno. Due città di mare: lo stesso che sta caratterizzando questi mesi difficili delle due realtà calcistiche. Il Trapani, al momento, non esiste, mentre il Livorno annaspa tra le difficoltà e si ritrova a fare i conti con una retrocessione in serie D annunciata alla partenza.

Città e squadre legate dagli stessi protagonisti. Giorgio Heller è l’attuale presidente del Livorno: lo stesso che ha diretto il board trapanese da giugno a dicembre 2019. Adesso, però, l’attore che lega Livorno e Trapani è Zoran Popovic. L’imprenditore serbo aveva presentato negli scorsi mesi una manifestazione di interesse per ottenere il titolo sportivo della città di Trapani: un interesse confermato dalla presenza dell’assicuratore Roberto Lio alla riunione dello scorso febbraio tenuta a Palazzo D’Alì. 

Popovic sembra essersi allontanato quindi da Trapani, ammesso che sia stato vicino negli scorsi mesi, per puntare proprio il Livorno. Un cambio di fronte netto, tanto che sabato Popovic è atteso in città come annunciato dal sindaco della località toscana Luca Salvetti: “In queste ore sono venuto a conoscenza che nella giornata di sabato sarà a Livorno, accompagnato da alcuni dirigente amaranto, il sign. Zoran Popovic ex presidente del Partizan Belgrado. Popovic sembra intenzionato a fare una proposta di acquisto e nelle notizie di giornata viene indicato un incontro con il sottoscritto.

Il primo cittadino di Livorno però non intende incontrare Popovic: “Così come annunciato alcune settimane fa, io non ho intenzione di avere ulteriori incontri ufficiali con presunti acquirenti del Livorno calcio fino al momento in cui le trattative non abbiano un livello di ufficialità confermato da atti e dalla firma di precontratti. Mi fa naturalmente piacere che il sign. Popovic voglia venire a Livorno per vedere lo stadio e le strutture legate alla società, è il benvenuto, ma per gli incontri ufficiali e istituzionali attendiamo qualcosa di più della manifestazione d’interesse”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Gianfranco Ruggirello
Gianfranco Ruggirello
29 giorni fa

Basta con gli avventori e pseudo imprenditori di in calcio becero e fasullo. Solo gente seria e facoltosa, che vuole il bene di questa Maglia e di questa città. Al momento vedo come unica soluzione in Sig. De Picciotto. Conosco personalmente il Sig. Lio, ovvero un farfallone come chi rappresenta. !!!!

Gino
Gino
29 giorni fa

Questo faceva fare la coppa uefa al partzan,

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News