Resta in contatto

News

Trapani, ecco come verrà assegnato il titolo sportivo

Entro sette giorni a partire dal 4 maggio, il Comune analizzerà le eventuali richieste pervenute. Tre sono i soggetti che accompagneranno l’amministrazione comunale nella scelta

Quattro maggio ore 13. È questa la deadline che separa la città di Trapani per conoscere il destino della nuova realtà calcistica che possa ripartire nel calcio attraverso il campionato di serie D. 

A partire dalla scadenza di presentazione delle domande per l’assegnazione del titolo sportivo, entro sette giorni verrà reso noto l’eventuale vincitore dell’avviso pubblico. Periodo nel corso del quale l’amministrazione comunale valuterà le proposte avanzate dagli eventuali soggetti interessati.

Per la scelta, la giunta comunale si avvarrà della collaborazione di un’equipe di tre persone nominate fiduciariamente dal sindaco Giacomo Tranchida e che collaboreranno gratuitamente. Top secret sui nomi, almeno per il momento. È assai probabile che uno tre soggetti sia il notaio Saverio Camilleri, già consulente nella fase di formazione dell’avviso pubblico.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Tommy
Tommy
25 giorni fa

Il sindaco può fare tutti i bandi che vuole tanto non si presenterà nessuno
Manco se fosse la CIA nomi top secret
Ci vediamo alla fine del mandato dell’amministrazione comunale
Sicuramente prenderanno il Dattilo costa pure molto ma molto meno
Che glielo diano al comitato senza quattrini perché in fondo in fondo questo è il volere

Rosario
Rosario
25 giorni fa

Siamo alle comiche!!! Addirittura i nomi top secret. Sembra una telenovelas. Banda di incapaci.

Giuseppe Noto
Giuseppe Noto
25 giorni fa

il secondo sarà il Presidente della Repubblica e il terzo sarà Papa Francesco.

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News