Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Calafiore e Terranova consegnano i tre punti al Dattilo

Seconda vittoria di fila per i biancoverdi che nel recupero del campionato di serie D superano il Licata. Successo importante in ottica play-off

Vittoria casalinga per il Dattilo, che, al Provinciale, ha superato il Licata con il risultato finale di due a zero. Un successo che da seguito ai tre punti conquistati domenica contro il Rende. Due vittorie di fila, che, di fatto, rilanciano i biancoverdi nella lotta per i play-off del campionato di serie D. Le reti del Dattilo portano la firma di Calafiore e Terranova. Poco pericoloso il Licata, con gli uomini di mister Ignazio Chianetta apparsi più produttivi e concreti.

Al ventunesimo il Dattilo sfiora il vantaggio con un calcio di punizione di Sekkoum da trenta metri, la deviazione del portiere Guerri fa finire la sfera di gioco sul palo. Nel finale del primo tempo altra occasione per i biancoverdi, senza però insaccare la rete: l’azione personale dalla fascia sinistra di Lupo è stata deviata dalla formazione agrigentina che salva così il momentaneamente il risultato. Al quarantaquattresimo il tiro di Manfré finisce sul palo, mentre dagli sviluppi del calcio d’angolo seguente Calafiore insacca la rete e consegna il vantaggio del Dattilo. L’ultima azione del primo tempo porta la firma di Souare, che, però, nei minuti di recupero non riesce ad inquadrare la porta.

Nella prima parte del secondo tempo pochissime occasioni, il primo tiro in porta giunge al venticinquesimo con Galfano. Il Dattilo con il suo 3-5-2 si è chiuso bene su ogni incursione del Licata. Al ventottesimo Cannavò inquadra la porta, ma Giappone è abile a respingere. Al trentesimo il Dattilo chiude la partita con un calcio di punizione di Terranova, battuto in maniera impeccabile da quasi trenta metri. Nel finale Chianetta pesca dalla panchina, facendo debuttare in biancoverde anche Canino e Messina, mentre il Licata finisce la gara in dieci uomini per via dell’espulsione di Cannavò.

DATTILO: Giappone; Benivegna, Fragapane, Sekkoum, Nigro, Manfré (82′ Di Giuseppe), Terranova (91′ Messina), Lupo (93′ Doda), Calafiore (76′ Canino), Galfano, Di Giorgio (85′ Cicala). A disposizione: Grimaudo; Bonfiglio, Pace, Pagliarulo. Allenatore Ignazio Chianetta.

LICATA: Guerri; Daniello, Mazzamuto, Frisenna, Maltese, Cappello (62′ Izco), Souare (58′ Cannavò), Civilleri, De Luca, Catalano (74′ Rossitto), Candiano. A disposizione: Paterniti; Greco, Semprevivo, Mannino, Bertella, Rizzo. Allenatore Giovanni Campanella.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I tre giocatori non prenderanno parte alla trasferta contro la Gioiese, per tornare così disponibili...
Il direttore sportivo spiega i propositi per il futuro della società granata e non nasconde...
Il difensore granata vuole rimanere con i trapanesi per conquistare quella serie B sfuggita nella...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...

Altre notizie

Tifo granata