Resta in contatto

News

Dattilo, Chianetta non ci sta: ‘In campo c’eravamo solo noi’

L’allenatore dei biancoverdi è eluso per il risultato contro il San Luca, ma non per la prestazione della sua squadra

Il Dattilo era padrone del campo, sia nel primo che, soprattutto, nel secondo tempo. E’ questa l’analisi di Ignazio Chianetta, l’allenatore dei biancoverdi, dopo la sconfitta per 5-2 rimediata contro il San Luca.

Un ko pesante per quanto riguarda il risultato finale, ma Chianetta salva il primo tempo quando ‘potevamo fare gol in 2 occasioni, e poi l’arbitro non ci ha concesso un rigore’. Ma lo fa soprattutto per la ripresa, perché il Dattilo recupera da 0-2 a 2-2, incassando la rete del 2-3 a 10 minuti dalla fine per un infortunio. ‘E pensare che prima del 2-2 avevamo avuto 4 occasioni per pareggiare’. Poi, gli ultimi due gol sono arrivati nei minuti finali, quando la squadra era tutta in avanti, alla ricerca del gol del pareggio, ‘quindi, perdere 3-2 o 5-2 non cambia nulla, sempre 3 punti assegnano’.

Infine, fa i complimenti ai suoi ragazzi. ‘Consideriamo che oggi avevamo assenze importanti, 6 calciatori, e chi ha giocato ha dato davvero tutto. Tutti hanno fatto veramente bene e, per questo motivo, faccio i complimenti a tutta la squadra‘.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
osvaldo
osvaldo
3 mesi fa

Se una squadra domina per la maggior parte della partita e poi prende 5 qol c’è qualcosa che non quadra e deve far riflettere soprattutto il tecnico.Io mi domando uno come Pagliarulo che ci fa in panca in una squadra di dilettanti?

Altro da News