Resta in contatto

News

Trapani, l’ex Di Donato festeggia la salvezza

Dopo l’incredibile parentesi in granata, ha condotto la Vis Pesaro al mantenimento della C senza i playout

Una salvezza che vale tantissimo. Soprattutto dopo l’incredibile esperienza vissuta al Trapani, fra problemi societari, stipendi non pagati e tamponi non effettuati. Così la stagione di Daniele Di Domato si è chiusa nel migliore dei modi, festeggiando una salvezza difficile, ma anche per questo più bella.

L’ex allenatore granata, che al Trapani ha potuto dirigere soltanto un allenamento, lo scorso mese di novembre è stato ingaggiato dalla Vis Pesato, nel girone B di serie C ed ha portato con le anche il suo ‘secondo’, Daniele Bedetti, anche lui a Trapani nella prima parte della stagione. Adesso la Vis Pesaro si è salvata senza passare dai playout e proprio il vice Bedetti non nasconde la propria soddisfazione. ‘Abbiamo cercato di trasmettere al gruppo, nel minor tempo possibile, quelli che erano i concetti di mister Di Donato, trasformandoli in fatti e in prestazioni sul campo – ha dichiarato a viverepesaro.it -. All’inizio non sono arrivati i risultati, però poi quando il team ha percepito che si doveva unire per raggiungere un unico obiettivo, nell’ultimo mese sono arrivati punti importanti ed è stata raggiunta la salvezza. Insomma, è stata compiuta un’impresa grazie ai ragazzi, perché di impresa si può parlare”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News