Resta in contatto

News

Trapani, martedì il giorno della verità

Domani scade il termine ultimo per far pervenire al Comune la proposta per l’assegnazione del titolo sportivo: senza più vincoli

L’ultimo giorno di attesa. Domani, martedì, scade il termine ultimo fissato dal Comune per presentare agli uffici comunali la proposta per l’assegnazione del titolo sportivo del Trapani che dovrebbe e potrebbe ripartire dalla serie D.

A differenza della scadenza precedente, quella del bando, non ci sono più vincoli. Di fatto il sindaco Giacomo Tranchida apre a tutti coloro che siano interessati al nuovo Trapani ed attende che gli stessi si facciano avanti per poi valutare la migliore proposta ed assegnare il titolo. Con la scadenza precedente, quella del bando, di offerte non ne sono arrivate, ma gli eventuali interessati hanno ritenuto ‘esose’ le richieste della stessa amministrazione. Adesso, invece, dal momento che sono venuti meno i vincoli precedenti, tutti i soggetti interessati possono farsi avanti. Poi sarà compito del sindaco e dei tre esperti che nominerà, scegliere, in modo insindacabile, a chi assegnare il titolo sportivo.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Rocco
Rocco
2 mesi fa

Vorrei dire la mia. Credo nemmeno senza vincoli ci sarà qualcuno che si farà avanti, nemmeno al Comitato che tanto aveva esplicitato l’amore per il Trapani Calcio pronti a trovare persone di fiducia a dare una mano alla nuova società. Credo che l’unica alternativa passa per i l Dattilo e quindi chiedo al Comitato se fosse interessato a dare una mano al Dattilo calcio, nel trovare sponsor e risorse economiche tali da poter creare una società ambiziosa e successivamente cambiare la denominazione in Trapani 1905. Mi dispiace dirlo ma solo il Dattilo ci può salvare inutile fare altre acrobazie di… Leggi il resto »

Anna Peralta
Anna Peralta
2 mesi fa
Reply to  Rocco

u comitato? mi viene da vomitare

Salvo
Salvo
2 mesi fa

Il giorno della verità non è martedi, ma quando ci saranno le elezioni comunali…. questi mangiapersi li manderemo a casa.. sono sangisughe sociali.. Ci avete fatto male, già quando il rag. Tranchida ( sindaco con ore contate, poi verrà cacciato per inadeguatezza) si dava del tu, baci e abbracci, con Petroni i

Altro da News