Resta in contatto

News

Nuovo Trapani, pervenute due manifestazioni d’interesse

Il Comune di Trapani ha ricevuto le proposte di Ettore Minore e di Daniele Genna. Nei prossimi giorni il sindaco Giacomo Tranchida insedierà un tavolo tecnico

Due proposte per la rinascita del calcio a Trapani. Con lo scoccare della mezzanotte, nella mattinata odierna il Comune di Trapani ha dato comunicazione delle offerte. Da un lato Ettore Minore, dall’altro Daniele Genna, che potrebbe essere collegato alla pista che porterebbe a Trapani Pietro Pizzarotti. 

Una volta assegnato il titolo sportivo della città di Trapani, la nuova società costituita potrà partecipare al campionato di serie D con un’iscrizione in sovrannumero, che prevede un compenso di almeno 300mila euro all’atto dell’iscrizione.

Di seguito il comunicato del Comune di Trapani:

“Pervenute nella giornata di ieri due formali manifestazioni d’interesse per far rinascere il calcio a Trapani a firma, rispettivamente, Ettore Minore e Daniele Genna. Si tratta di atti non vincolanti e dal carattere riservato, di cui uno già anticipato in un incontro interlocutorio con appassionati della maglia granata nella mattinata di ieri. Nei prossimi giorni, pertanto, il Sindaco Giacomo Tranchida insedierà il tavolo tecnico composto dal segretario generale e dai rappresentanti del Coni e dell’Ordine dei Commercialisti per l’esame del progetto sportivo proposto alla città, invitando gli stessi a sciogliere la riserva e concretizzare l’intento”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Praticamente siamo quasi al poconulla….senza nessuna garanzia manca solo Pinco Pallino

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Speriamo in una tempistica molto ristretta…..

Altro da News