Resta in contatto

News

Trapani, Pizzarotti ha ancora il 9% del Parma

L’imprenditore detiene delle quote della società ducale, ma eventualmente avrebbe un anno di tempo per cederle

Pietro Pizzarotti vuole il Trapani. Anche se non direttamente, considerato che la proposta al Comune è arrivata da Daniele Genna, altro imprenditore, però, di Marsala, ed amico proprio di Pizzarotti e di Daniele Faggiano, l’altro ‘nome caldo’ in queste ore a Trapani.

Pietro Pizzarotti, ad ogni modo, non sarebbe solo nel suo progetto relativo al Trapani. Assieme a lui ci sarebbero altri imprenditori dei quali, al momento, non è stata ancora svelata l’identità. L’unico nome certo è quello di Daniele Faggiano, nella veste di doppio ex, essendo stato prima direttore sportivo dei granata, con cui ha sfiorato la A, e poi ds proprio del Parma sotto la gestione Pizzarotti, condotto proprio in A con una superscalata partita dalla D dopo la fine della vecchia società.

Pizzarotti, però, detiene ancora il 9% di Nuovo Inizio, società che rientra nel Parma ed in virtù delle modifiche alle Noif, non potrebbe far parte di entrambe, ma soltanto dai professionisti, per cui, tra i dilettanti, ed il Trapani ripartirà dalla D, la multiproprietà è consentita. Poi, tutto dipenderà dall’esito del campionato, ma al momento questo appare un discorso ancora prematuro.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News